La casa Bianca dopo il nuovo caso N"non abbiamo spiato Hollande"

(AGI) - Washington, 24 giu. - La Casa Bianca smentisce di averspiato l'attuale inquilino dell'Eliseo, Francois Hollande.Cosi' si e' fatta viva la presidenza americana a diverse ore didalla deflagrazione del nuovo filone dell'Nsagate, che secondoi file segreti fatti avere dalla talpa Edward Snowden aWikileaks, ha visto gli 007 elettronici Usa intercettare peranni gli ultimi tre presidente francesi, alSecondo documenti catalogati come "Top Secret", diffusi daWikileaks, dal 2006 al maggio 2012 il grande 'orecchio'americano ha spiato Jacques Chirac, Nicolas Sarkozy e l'attualepresidente Francois Hollande, all'epoca appena insediatoall'Eliseo. Secondo i file

(AGI) - Washington, 24 giu. - La Casa Bianca smentisce di averspiato l'attuale inquilino dell'Eliseo, Francois Hollande.Cosi' si e' fatta viva la presidenza americana a diverse ore didalla deflagrazione del nuovo filone dell'Nsagate, che secondoi file segreti fatti avere dalla talpa Edward Snowden aWikileaks, ha visto gli 007 elettronici Usa intercettare peranni gli ultimi tre presidente francesi, alSecondo documenti catalogati come "Top Secret", diffusi daWikileaks, dal 2006 al maggio 2012 il grande 'orecchio'americano ha spiato Jacques Chirac, Nicolas Sarkozy e l'attualepresidente Francois Hollande, all'epoca appena insediatoall'Eliseo. Secondo i file segreti fatti avere dalla talpaEdward Snowden a Wikileaks, gli 007 elettronici Usa avrebberoper 6 anni gli ultimi tre presidente francesi. "Non stiamoconsiderando un obiettivo e non prenderemo di mira lecomunicazioni del presidente Hollande", ha detto il portavaocedel Consiglio per la Sicurezza Nazionale della Casa Bianca, NedPrice senza pero' esprimersi su quanto sia avvenuto in passato.Secondo documenti catalogati come "Top Secret", diffusi daWikileaks, dal 2006 al maggio 2012 il grande 'orecchio'americano ha spiato Jacques Chirac, Nicolas Sarkozy e l'attualepresidente Francois Hollande, all'epoca appena insediatoall'Eliseo. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it