L'Ue cresce: siamo 507,4 milioni. 100 milioni in piu' del 1960

(AGI) - Bruxelles - La popolazione dell'Unione europeaammontava lo scorso primo gennaio a 507,4 milioni di abitanti,in lieve crescita rispetto a  [...]

L'Ue cresce: siamo 507,4 milioni. 100 milioni in piu' del 1960
(AGI) - Bruxelles, 10 lug. - La popolazione dell'Unione europeaammontava lo scorso primo gennaio a 507,4 milioni di abitanti,in lieve crescita rispetto a 12 mesi prima, per effetto di unaumento naturale di 80 mila persone e di un saldo migratoriopositivo per 700 mila abitanti. Secondo i dati demograficidiffusi oggi da Eurostat, la tendenza a lungo termine mostrache la popolazione dei 28 paesi che oggi costituiscono l'Unioneeuropea e' aumentata di circa 100 milioni rispetto al 1960,quando era composta da 407 milioni di persone. Nel 2013 sono nati 5,1 milioni di bambini e il tasso lordodi natalita' e' stato pari a 10 per mille abitanti, in lievecalo rispetto a 10,4 dell'anno precedente. Il tasso italiano e'fra i piu' bassi d'Europa (8,5 per mille) con quelli di Grecia,Germania, Portogallo e Romania, mentre i piu' alti sono statiosservati in Irlanda (15 per mille), Francia (12,3), RegnoUnito (12,2) e Svezia (11,8). (AGI) .