L'Isis lancia bombe al cloro a Tikrit, prosegue l'offensiva

(AGI) - Londra, 12 mar. - Avanza l'offensiva delle truppeirachene a Tikrit, ostacolata pero' dai cecchini e dalle minepiazzate dagli uomini dell'Isis. La Bbc sostiene di avere leprove che i fondamentalisti stanno usando bombe al cloro inquella che era la citta' natale di Saddam Hussein perostacolare quella che e' la piu' grande offensiva lanciatafinora contro il Califfato. Secondo il ministro della Difesa di Baghdad, Khaled alObeidi, che mercoledi' si e' recato in visita nella provinciadi Salah al Din, le prossime ore saranno "cruciali" e"l'operazione ha raggiunto finora tutti gli obiettiviprefissati".

(AGI) - Londra, 12 mar. - Avanza l'offensiva delle truppeirachene a Tikrit, ostacolata pero' dai cecchini e dalle minepiazzate dagli uomini dell'Isis. La Bbc sostiene di avere leprove che i fondamentalisti stanno usando bombe al cloro inquella che era la citta' natale di Saddam Hussein perostacolare quella che e' la piu' grande offensiva lanciatafinora contro il Califfato. Secondo il ministro della Difesa di Baghdad, Khaled alObeidi, che mercoledi' si e' recato in visita nella provinciadi Salah al Din, le prossime ore saranno "cruciali" e"l'operazione ha raggiunto finora tutti gli obiettiviprefissati". Il ministro ha confermato come l'offensiva veda"un ruolo primario" delle milizie sciite della Mobilitazionepopolare e delle formazioni armate sunnite filo-governative. Oggi, secondo una fonte del Samarra Operations Commanddella provincia di Salah al Din, le forze irachene hannoconquistato la Zona Industriale e Piazza delle celebrazioni,vicino al centro. Proprio nel quartiere di al-Zuhur, vicinopiazza delle Celebraioni, e ai palazzi presidenziali sono incorso i piu' violenti combattimenti. (AGI).