Khashoggi, Pompeo: da re Salman impegno per indagine trasparente

Khashoggi Pompeo re Salman Arabia Saudita

Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, in Arabia Saudita per discutere del caso del giornalista Jamal Khashoggi, scomparso dopo essere entrato nel consolato saudita di Istanbul, dove secondo la polizia turca è stato ucciso, ha ringraziato il re Salman per essersi assunto "l'impegno per un'indagine completa e trasparente" sulla vicenda. Lo hanno reso noto funzionari del dipartimento di Stato americano, al termine del colloquio Pompeo e Salman.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it