Italia-Tunisia: Marzouki a Renzi "solide relazioni tra due paesi"

(AGI) - Tunisi, 25 set. - La decisione italiana diconvertire 25 milioni di euro di debito tunisino in progettidi sviluppo nel paese nordafricano "testimonia la solidita'delle relazioni tra Roma e Tunisi". Lo ha dichiarato ilpresidente tunisino, Moncef Marzouki, in occasionedell'incontro odierno con il premier Matteo Renzi a NewYork, a margine della 69ma Assemblea generale delle NazioniUnite. Dal canto suo, riferiscono i media tunisini, il primoministro italiano ha ribadito l'appoggio di Roma al processodi transizione in Tunisia, promettendo che "l'Italiaoperera' assieme ai suoi partner per fare in modo chel'esperienza tunisina

(AGI) - Tunisi, 25 set. - La decisione italiana diconvertire 25 milioni di euro di debito tunisino in progettidi sviluppo nel paese nordafricano "testimonia la solidita'delle relazioni tra Roma e Tunisi". Lo ha dichiarato ilpresidente tunisino, Moncef Marzouki, in occasionedell'incontro odierno con il premier Matteo Renzi a NewYork, a margine della 69ma Assemblea generale delle NazioniUnite. Dal canto suo, riferiscono i media tunisini, il primoministro italiano ha ribadito l'appoggio di Roma al processodi transizione in Tunisia, promettendo che "l'Italiaoperera' assieme ai suoi partner per fare in modo chel'esperienza tunisina costituisca un modello per laregione". (AGI)