Israele, primo attacco di terra. Migliaia in fuga da Gaza

(AGI) - Gerusalemme, 13 lug. - Un commando d'elite della marinaisraeliana ha condotto un'operazione terrestre all'alba a norddella Striscia di Gaza, la prima

Israele, primo attacco di terra. Migliaia in fuga da Gaza

(AGI) - Gerusalemme, 13 lug. - Un commando d'elite della marinaisraeliana ha condotto un'operazione terrestre all'alba a norddella Striscia di Gaza, la prima da quando e' cominciatal'offensiva contro Hamas. Lo ha reso noto la radio israeliana,al sesto giorno dell'operazione militare Protective Edge,Margine protettivo, che ha gia' ucciso piu' di 160 palestinesie causato un migliaio di feriti.

L'incursione e' durata appenamezz'ora. Le Brigate di Ezzedin al-Qassam, braccio militare diHamas, hanno confermato con un comunicato "lo scambio a fuoco"tra le forze speciali israeliane ed alcuni milizianipalestinesi. Un portavoce dell'esercito Tsahal ha piu' tardicomunicato che 4 soldati israeliani sono rimasti lievementeferiti. L'esercito israeliano ha dato un ultimatum alla popolazione divarie localita' del nord della Striscia di Gaza perche'abbandonino le loro case entro le 12 ora locale (le 11 inItalia): la zona sara' infatti bombardata.

Con volantini lanciati dall'aria e indicazioni fattecircolare sui media palestinesi e anche via telefonicamente,l'esercito israeliano ha ricordato alla popolazione palestinesecivile che e' stata "avvertita" e che deve premurarsi dilasciare rapidamente la zona. Secondo la circolare, scritta in arabo, l'esercito "haintenzione di attaccare le infrastrutture terroriste ad est diAl Aatara e della strada As Sultyan, e ad ovest e nord delcampo profughi di Jabalia". I

l volantino da' istruzioni anchesulla strada da seguire per cercare rifugio: "A sud di Jabaliaattraverso (la strada) Shara al-Faluja". "L'incursione sara'breve, ma chi non presta attenzione a queste indicazioni mettea repentaglio la propria vita e quella della sua famiglia". .