Israele: nuove aggressioni agli ebrei. Sindaco "Girate armati"

(AGI) - Gerusalemme, 8 ott. - Girate armati: e' l'esortazionelanciata ai cittadini israeliani di Gerusalemme dal sindaco,Nir Barkat, di fronte all'ondata di violenze che sta colpendoil Paese. In un comunicato ufficiale, il primo cittadino"incoraggia chi possiede il porto d'armi a girare armato peraumentare la sicurezza", sottolineando che lui stesso dara'"l'esempio". Lo confermano le immagini girate sui mediaisraeliani nei giorni scorsi, in cui si vede Barkat con in manoun mini fucile d'assalto mentre visita il quartiere di BeitHanina, a Gerusalemme Est, epicentro in passato di scontriviolenti. "Data l'attuale escalation nella situazione

(AGI) - Gerusalemme, 8 ott. - Girate armati: e' l'esortazionelanciata ai cittadini israeliani di Gerusalemme dal sindaco,Nir Barkat, di fronte all'ondata di violenze che sta colpendoil Paese. In un comunicato ufficiale, il primo cittadino"incoraggia chi possiede il porto d'armi a girare armato peraumentare la sicurezza", sottolineando che lui stesso dara'"l'esempio". Lo confermano le immagini girate sui mediaisraeliani nei giorni scorsi, in cui si vede Barkat con in manoun mini fucile d'assalto mentre visita il quartiere di BeitHanina, a Gerusalemme Est, epicentro in passato di scontriviolenti. "Data l'attuale escalation nella situazione dellasicurezza, quelli con la licenza per armi da fuoco che sannocosa fare devono uscire (con queste), e' imperativo". Questa mattina un israeliano di 25 anni e' statoaccoltellato su Bar Lev Street, vicino al quartier generaledella polizia. L'aggressore e' un 19enne palestinese deiTerritori che dopo si e' allontanato, ma e' stato intercettatoda una guardia di sicurezza nei pressi della stazione dellametropolitana di superficie ad Ammunition Hill. C'e' stata unacolluttazione in cui il palestinese ha tentato, senza successo,di sottrarre l'arma alla guardia. Poi il giovane e' di nuovofuggito ma e' stato infine bloccato dalle forze di polizia. Poco dopo una soldatessa israeliana e' stata colpita con uncacciavite nei pressi del palazzo del ministero della Difesa, aTel Aviv. L'aggressore e' stato ucciso diopo aver colpito altretre persone: una donna di 60 anni, insieme a un uomo e unadonna sui 40. Un altro israeliano e' stato accoltellato eferito in modo grave a Kiryat Arba, colonia alle porte diHebron, in Cisgiordania. Ieri, nella Citta' Vecchia di Gerusalemme, una 18ennepalestinese aveva accoltellato alla schiena un ebreo, a KiryatGat, nel sud d'Israele, un soldato era stato ferito da undiciannovenne e in serata, nei pressi di un centro commercialea Petah Tikva, a nord-est di Tel Aviv, un 30enne di Hebron erastato neutralizzato dopo aver colpito diversi passanti. (AGI).