Isis: Obama, truppe Usa in Iraq ma non avranno ruolo combattimento

(AGI) - Tampa (Florida), 17 set. - "Le truppe Usa in Iraq nonavranno un ruolo di combattimento ma solo di sostegno alleforze irachene". Cosi'Baracak Obama dalla base aerea MacDill inFlorida, sede del Centcom (Comando Centrale Forze Usa) haribadito che l'impegno Usa contro gli jihadisti sunniti delloStato Islamico (Isis) in Iraq e Siria sara' limitato ai raidaerei. Ipotesi messa in dubbio ieri dal capo di Stato maggiore,il generale Martin Dempsey, durante un'audizione al Congresso.Dempsey aveva lasciato intendere che non escludeva l'invio ditruppe di terra se necessario. "Non impegnero voi ed il resto

(AGI) - Tampa (Florida), 17 set. - "Le truppe Usa in Iraq nonavranno un ruolo di combattimento ma solo di sostegno alleforze irachene". Cosi'Baracak Obama dalla base aerea MacDill inFlorida, sede del Centcom (Comando Centrale Forze Usa) haribadito che l'impegno Usa contro gli jihadisti sunniti delloStato Islamico (Isis) in Iraq e Siria sara' limitato ai raidaerei. Ipotesi messa in dubbio ieri dal capo di Stato maggiore,il generale Martin Dempsey, durante un'audizione al Congresso.Dempsey aveva lasciato intendere che non escludeva l'invio ditruppe di terra se necessario. "Non impegnero voi ed il restodelle forze armate a combattere una nuova guerra di terra inIraq", ha scandito Obama, ricordando che oltre 40 nazioni hannoofferto il loro aiuto. "Non possiamo fare per gli iracheni cio'che loro debbono fare per se stessi", ha proseguito ilpresidente americano, aggiungendo che gli Usa "sono molto piu'efficaci usando le nostre uniche capacita' (di intelligence ecoordinamento militare) a sostegno dei nostri partner sulterreno". .