Isis: Obama, non sara' guerra come in Iraq o in Afghanistan

(AGI) - Washington, 11 set. - La lotta contro i terroristidello Stato Islamico (Isis) non "sara' come la guerra in Iraq oin Afghanistan: non saranno coinvolte truppe americane dacombattimento sul suolo straniero". Cosi' il presidente degliStati Uniti, Barack Obama, ha voluto rimarcare la differenza distrategia rispetto al suo predecessore, George W. Bush, neldiscorso alla nazione per illustrare il piano anti-Isis, allavigilia del tredicesimo anniversario dell'attentato alle TorriGemelle. "Sara' un'azione costante ed implacabile portataavanti con i nostri amici e alleati per indebolire e alla finedistruggere il gruppo terroristico noto come Isis",

(AGI) - Washington, 11 set. - La lotta contro i terroristidello Stato Islamico (Isis) non "sara' come la guerra in Iraq oin Afghanistan: non saranno coinvolte truppe americane dacombattimento sul suolo straniero". Cosi' il presidente degliStati Uniti, Barack Obama, ha voluto rimarcare la differenza distrategia rispetto al suo predecessore, George W. Bush, neldiscorso alla nazione per illustrare il piano anti-Isis, allavigilia del tredicesimo anniversario dell'attentato alle TorriGemelle. "Sara' un'azione costante ed implacabile portataavanti con i nostri amici e alleati per indebolire e alla finedistruggere il gruppo terroristico noto come Isis", haaffermato Obama che nel descrivere i dettagli dell'offensivanon utilizza mai la parola "guerra". Gli Usa ricorreranno allaloro "potenza aerea" e sosterranno le truppe alleate sul campo.E' la stessa strategia, ha spiegato il presidente Usa, cheabbiamo perseguito con successo in Yemen e in Somalia peranni". .