Isis: jihadisti giunti al confine tra Siria e Turchia

(AGI - Damasco, 29 set. - Gli jihadisti sunniti dello Statoislamico (Isis) in Siria sono arrivati a pochi chilometri dalconfine con la Turchia, nonostante i raid aerei dellacoalizione contro le loro postazioni. L'esercito turco harafforzato la presenza di carri armati alla frontiera e ilParlamento discutera' questa settimana se partecipareall'offensiva contro l'Isis. Gli jihadisti sono riusciti adavanzare arrivando a 5 chilometri dalla citta' strategicasiriana di Ain al-Arab (Kobane in curdo). I miliziani hannolanciato 15 razzi verso il centro della citta', uccidendoalmeno una persona e colpi di mortaio hanno raggiunto ilterritorio

(AGI - Damasco, 29 set. - Gli jihadisti sunniti dello Statoislamico (Isis) in Siria sono arrivati a pochi chilometri dalconfine con la Turchia, nonostante i raid aerei dellacoalizione contro le loro postazioni. L'esercito turco harafforzato la presenza di carri armati alla frontiera e ilParlamento discutera' questa settimana se partecipareall'offensiva contro l'Isis. Gli jihadisti sono riusciti adavanzare arrivando a 5 chilometri dalla citta' strategicasiriana di Ain al-Arab (Kobane in curdo). I miliziani hannolanciato 15 razzi verso il centro della citta', uccidendoalmeno una persona e colpi di mortaio hanno raggiunto ilterritorio turco. Dall'altro lato della frontiera, l'esercitodi Ankara ha schierato carri armati e blindati nella citta' diMursitpinar. .