Isis: flop Usa in Siria, solo 60 'ribelli' moderati addestrati

(AGI) - Washington, 8 lug. - Altro che la "mancanza di unastrategia complessiva" contro Isis, che lo stesso Barack Obamaaveva riconsciuto non avere lo scorso 9 giugno all'ultimo G7 inGermnaia. Il cosiddetto piano di addestramento americano deiribelli siriani 'buoni' per combattere lo Stato Islamico si starivelando un flop totale: finora solo 60 guerrieri anti-Isishanno completato l'addestramento ed il problema e' che non cene sono molti altri. A confessare il fallimento, il ministrodella Difesa Ashton Carter, ammettendo che "questi sono numerimolto piu' bassi di quanto avessimo sperato" ha detto Cartersottolineando che

(AGI) - Washington, 8 lug. - Altro che la "mancanza di unastrategia complessiva" contro Isis, che lo stesso Barack Obamaaveva riconsciuto non avere lo scorso 9 giugno all'ultimo G7 inGermnaia. Il cosiddetto piano di addestramento americano deiribelli siriani 'buoni' per combattere lo Stato Islamico si starivelando un flop totale: finora solo 60 guerrieri anti-Isishanno completato l'addestramento ed il problema e' che non cene sono molti altri. A confessare il fallimento, il ministrodella Difesa Ashton Carter, ammettendo che "questi sono numerimolto piu' bassi di quanto avessimo sperato" ha detto Cartersottolineando che "questo programma (di addestramento) e'essenziale. Abbiamo bisogno di un partner sul terreno perassicurare uan sconfitta duratura di Isis". Il piano originale, per evitare di inviare truppe di terraamericane ("boots on the ground") dopo l'Iraq anche in Siria elimitarsi solo ai radi aerei, aveva visto a gennaio lostanziamento di 500 milioni di dollari per addestrare 5.400ribelli moderati. Non 60. (AGI) .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it