Iraq: uccise civile disabile, marine riconosciuto colpevole

(AGI) - Washington, 18 giu. - Un marine americano e' statoriconosciuto coLpevole di omicidio nel caso di un civileiracheno disabile ucciso nel 2006 con l'obiettivo diintimidire i ribelli nascosti in un villaggio ad Hamdanya nelpaese occupato dagli Stati Uniti. Il sergente Lawrence HutchinsII era stato assolto in appello dalle accuse. (AGI).

(AGI) - Washington, 18 giu. - Un marine americano e' statoriconosciuto coLpevole di omicidio nel caso di un civileiracheno disabile ucciso nel 2006 con l'obiettivo diintimidire i ribelli nascosti in un villaggio ad Hamdanya nelpaese occupato dagli Stati Uniti. Il sergente Lawrence HutchinsII era stato assolto in appello dalle accuse. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it