Iraq, Peshmerga riprendono controllo 9 villaggi est Mosul

Iraq, Peshmerga riprendono controllo 9 villaggi est Mosul
 Peshmerga Iraq (Afp)

Baghdad - Lo Stato islamico ha subito pesanti perdite in due giorni di combattimenti con le milizie curde Peshmerga a est di Mosul, roccaforte de gruppo jihadista in Iraq. Questa mattina le forze curde hanno respinto un attacco dei miliziani dell'Isis nei villaggi di Zahra Khatoon, Mufti e Wadi Jaham, con la copertura aerea dei caccia della coalizione internazionale a guida Usa. Lo ha riferito il comandante dei Peshmerga Seyed Hazhar, aggiungendo che nella controffensiva a Zahra Khatoon e' stato distrutto un veicolo dell'Is carico di esplosivo e sono stati uccisi 24 militanti dell'Isis. In due giorni i Peshmerga hanno ucciso almeno 140 miliziani jihadisti secondo quanto annunciato ieri in conferenza stampa dal generale Arif Taifur, comandante delle forze curde sul fronte di Khazir, area a sud-est di Mosul. "I loro corpi sono nelle nostre mani nei villaggi - ha detto Taifur -. Molti di essi sono stati uccisi da aerei (della coalizione a guida Usa)". (AGI)