Iraq, domato fuoco in 6 pozzi petroliferi incendiati

Rimangono ancora fuori dal controllo delle truppe irachene tre pozzi in fiamme, che non potranno essere estinte fino a quando i jiohadisti non li avranno abbandonati

Iraq, domato fuoco in 6 pozzi petroliferi incendiati
 Iraq costruzione raffineria petrolio Maysan - afp

Baghdad - Il ministero iracheno del petrolio ha reso noto di esser riuscito a domare le fiamme in sei pozzi petroliferi della zona di al-Qayara, nel nord dell'Iraq, impianti che erano stati incendiati dall'Isis prima di fuggire dalla regione un paio di settimane fa. Il portavoce del ministero, Asem Jihad, ha spiegato che team specializzati hanno spento il fuoco e sminato i pozzi. E' stato anche impedito che il petrolio arrivasse al fiume Tigri proteggendo le acque con sacchi di terreno e fosse scavate. Rimangono ancora fuori dal controllo delle truppe irachene tre pozzi in fiamme, che non potranno essere estinte fino a quando i jiohadisti non li avranno abbandonati. (AGI)