L'Iran accusa Trump: "Le sanzioni sono terrorismo economico"

Le sanzioni americane sono "terrorismo economico". Così si è espresso il presidente dell'Iran, Hassan Rohani, nel corso di un appuntamento internazionale a Teheran, dove sono arrivate delegazioni governative russe, cinesi, afghane e turche. "Il terrorismo economico - ha aggiunto Rohani - ha l'obiettivo di creare panico nell'economia e paura nel nazioni, in modo da impedire investimenti nel paese contro cu sono state emanate".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it