Iran: Kerry lascia ospedale, presto al tavolo negoziati nucleare

(AGI) - Boston, 13 giu. - Il segretario di Stato americanoJohn Kerry assicura di non aver perso "una virgola" deinegoziati sul nucleare iraniano, nonostante sia rimasto finoad oggi bloccato in ospedale per la rottura del femore avvenutolo scorso 31 maggio. "Saro' assolutamente, pienamente etotalmente impegnato in questi negoziati e lo sono semprestato. Non ho perso nulla", ha dichiarato Kerry lasciandol'ospedale e annunciando che partecipera' personalmente al rushfinale del negoziato in vista della scadenza di fine giugno. Iltitolare della diplomazia Usa ha precisato di avere inprogramma un viggio dopo i colloqui

(AGI) - Boston, 13 giu. - Il segretario di Stato americanoJohn Kerry assicura di non aver perso "una virgola" deinegoziati sul nucleare iraniano, nonostante sia rimasto finoad oggi bloccato in ospedale per la rottura del femore avvenutolo scorso 31 maggio. "Saro' assolutamente, pienamente etotalmente impegnato in questi negoziati e lo sono semprestato. Non ho perso nulla", ha dichiarato Kerry lasciandol'ospedale e annunciando che partecipera' personalmente al rushfinale del negoziato in vista della scadenza di fine giugno. Iltitolare della diplomazia Usa ha precisato di avere inprogramma un viggio dopo i colloqui strategici e sull'economiacon la Cina in calendario a Washington dal 22 al 24 giugnoprossimi. "Ho in programma un viaggio al momento appropriatonei prossimi giorni, per fare progressi in questo momentocruciale delle negoziazioni - ha dichiarato - c'e' molto lavorosul tavolo". (AGI)