Indonesia, militante Isis ferisce prete in chiesa

L'attacco durante la messa a Medan, nel nord di Sumatra. L'uomo ha fatto esplodere un piccolo ordigno, poi ha usato un'ascia

Indonesia, militante Isis ferisce prete in chiesa
Chiesa S.Giuseppe Medan (Afp) 

Giacarta - Attacco Isis contro una chiesa in Indonesia. Un militante jihadista ha tentato di far esplodere un piccolo ordigno che teneva nascosto in uno zaino in una chiesa a Medan, nel nord dell'isola di Sumatra e poi ha estratto un'ascia e ha ferito a un braccio prete che stava celabrando la messa. prima di essere immobilizzato da alcuni fedeli che lo hanno bloccato fino all'arrivo della polizia. Il sacerdote, padre Albert Pandiangan, è stato ferito in modo lieve. L'ordigno nascosto nello zaino non è esploso, ma ha sprigionato del fumo. 

Uccisa la mente della strage di italiani a Dacca

L'Indonesia, il Paese musulmano più popoloso del mondo, era già finito nel mirino della violenza jihadista. A gennaio l'Isis aveva rivendicato un attacco coordinato nella capitale indonesiana, in una zona commerciale e nei pressi della sede Onu. I morti erano stati otto, tra cui quattro civili, un cittadino olandese che lavorava per le Nazioni Unite e un canadese. (AGI)