India: violentata 16enne americana conosciuta su Facebook

(AGI) - New Delhi - Ancora un caso di stupro in Indiae stavolta la vittima e' una sedicenne americana violentata daun  [...]

(AGI) - New Delhi, 20 mar. - Ancora un caso di stupro in Indiae stavolta la vittima e' una sedicenne americana violentata daun giovane di 21 anni, probabilmente di origine africana, cheaveva conosciuto su Facebook. Anche se la ragazzina e la madre,una top-manager di una multinazionale a Gurgaon, il 'cuore'economico di New Delhi, non hanno presentato alcuna denuncia,l'inchiesta e' stata messa in moto dai medici dell'ospedaledella capitale, dove l'adolescente e' stata portata lunedi'notte. La polizia ha riferito che la famiglia della vittima noncollabora e che la ragazzina, che non ha voluto forniredettagli sul suo aguzzino, ha fatto mettere a verbale che nongli venga fatto del male. Arrivata in India otto mesi fa, l'adolescente vive con lamadre in un quartiere super-protetto nel distretto industrialedi New Delhi. Aveva conosciuto il 21enne alcuni mesi fa e i duesi erano incontrati in un paio di occasioni. Secondo quantoappreso, lunedi' lui e' andata a prelevarla a scuola, alle 9,30di mattina, e l'ha portata in una foresteria, dove letelecamere di sicurezza hanno registrato tanto il loroingresso, che l'uscita. Nelle immagini registrate al momentodell'uscita si vede la ragazzina che fatica a camminare. "Lasera quando la madre e' tornata a casa l'adolescente perdevasangue ed era molto dolorante", ha riferito la polizia.Inizialmente ha faticato a raccontare cosa le fosse successo,ma quando la madre ha insistito, si e' lasciata andare. Portatain ospedale, la madre e' sembrata riluttante a fornire dettaglidell'accaduto. La vittima ha saputo dare solo il nome dibattesimo del suo violentatore, ne' un indirizzo o alcundettaglio della sua vita; e il numero di cellulare di cui leiera in possesso e' risultato staccato. (AGI).