India: oltre 2mila morti per la canicola, attesa monsoni

(AGI) - Hyderabad (India), 30 mag. - La travolgente ondata dicalore che da settimane attanaglia l'India ha ucciso piu' di2mila persone. Centinaia di persone, soprattutto i piu' poveri, muoionoogni anno in India, ma il 2015 sara' ricordato come il secondoanno piu' mortifero della storia del Paese e il quinto piu'letale in tutto il pianeta (dati EM_DAT, databaseinternazionale sulle calamita' naturali). Gli Stati dell'Andhra Pradesh e del Telangana, nel sud delPaese, sono i piu' colpiti nell'ondata di calore e sono quellidove si sono registrate praticamente tutte le vittime, tranne i17 nello Stato

(AGI) - Hyderabad (India), 30 mag. - La travolgente ondata dicalore che da settimane attanaglia l'India ha ucciso piu' di2mila persone. Centinaia di persone, soprattutto i piu' poveri, muoionoogni anno in India, ma il 2015 sara' ricordato come il secondoanno piu' mortifero della storia del Paese e il quinto piu'letale in tutto il pianeta (dati EM_DAT, databaseinternazionale sulle calamita' naturali). Gli Stati dell'Andhra Pradesh e del Telangana, nel sud delPaese, sono i piu' colpiti nell'ondata di calore e sono quellidove si sono registrate praticamente tutte le vittime, tranne i17 nello Stato dell'Orissa. Nei due Stati, i governi localihanno lanciato campagne di informazione per proteggere i piu'vulnerabili: le autorita' hanno distribuito volantini perinvitare la gente a bere molta acqua ed evitare di uscire. Eadesso si attende l'inizio della stagione dei monsoni, chedovrebbe cominciare a breve nel Kerala, nel sud del Paese, marichiedera' diverse settimane prima di raggiungere le aridepianure del nord. (AGI) .