India: due sorelle resistono ai molestatori, video virale e premio

(AGI) - New Delhi, 1 dic. - Ennesimo, brutto episodio di abusosulle donne, in India, stavolta pero' finito bene grazie alcoraggio e alla prontezza delle due vittime. Due sorellemolestate da tre ragazzotti su un pullman hanno reagito,picchiando i loro assalitori. La scena e' durata per qualcheminuto ed e' stata filmata con il telefonino da una passeggeraincinta che era a bordo: il video, trasmesso a ciclo continuodai numerosi canali all news indiani e' diventato irale, ma haanche consentito alla polizia di arrestare domenica sera i tre,Kuldeep, Mohit e Deepak. Impressionante pero' vedere

(AGI) - New Delhi, 1 dic. - Ennesimo, brutto episodio di abusosulle donne, in India, stavolta pero' finito bene grazie alcoraggio e alla prontezza delle due vittime. Due sorellemolestate da tre ragazzotti su un pullman hanno reagito,picchiando i loro assalitori. La scena e' durata per qualcheminuto ed e' stata filmata con il telefonino da una passeggeraincinta che era a bordo: il video, trasmesso a ciclo continuodai numerosi canali all news indiani e' diventato irale, ma haanche consentito alla polizia di arrestare domenica sera i tre,Kuldeep, Mohit e Deepak.

Impressionante pero' vedere nelleimmagini gli altri passeggeri rimasti impassibili e mutispettatori alla scena. L'episodio e' accaduto il 24 novembre scorso, ma e' emersosulla stampa locale solo ora. Aarti, 22 anni, e Pooja kumar,19, tornavano a casa da scuola, il Rohtal College(nell'Haryana, uno Stato prevalentemente rurale che confina conNew Delhi) quando sono state avvicinate dai tre. Uno hacominciato a molestarle, pretendendo di dar loro il proprionumero di telefono; quando loro hanno protestato, quello hachiamato gli amici e hanno cominciato a fare gesti osceni."Sono andata verso di lui e gli ho detto di non fare queigesti, ma lui mi ha afferrata per il collo", ha raccontato unadelle sorelle. A quel punto, per tentare di liberare la sorellavisto che era stata immobilizzata, l'altra ragazza ha tiratofuori la cintura e ha cominciato a frustarli come poteva.Neanche un passeggero ha alzato un dito per intervenire. Allafine il bus ha rallentato e le due ragazze sono statespintonate fuori. Il padre ha raccontato che le famiglie deitre stanno facendo pressione perche' ritirino le denunce e siarrivi a un accordo. Ma intanto l'incidente ha causatol'indignazione nazionale e Aarti e Pooja sono diventate un po'due eroine. "Tutte le ragazze dovrebbero comportarsi comequeste due sorelle", ha detto il ministro dell'Unione, UmaBharti, dicendosi dispiaciuta per il fatto che nessuno deipasseggeri sia intervenuto in soccorso: "La societa' devecambiare mentalita' e la gente dovrebbe smettere di esseresemplice spettatore quando accadono simili incidenti". Intantoil governo dell'Haryana ha annunciato che dara' unriconoscimento, anche pecuniario, alle due ragazze nelloGiornata della Repubblica. (AGI).