India: accuse di molestie sessuali, lascia "Mr. Clima" dell'Onu

(AGI) - New Delhi, 23 feb. - L'indiano Rajendra Pachauri si e'dimesso da presidente del Comitato intergovernativo dell'Onuper i cambiamenti climatici (Ipcc), organismo che guidava da 12anni, in seguito alle accuse di molestie sessuali rivoltegli dauna giovane ricercatrice di New Delhi. Lo ha annunciato l'Onuin un comunicato. Il 74enne aveva gia' dovuto disertare unariunione in Kenya dopo che una 29enne aveva denunciato di averricevuto mail, sms e messaggi Whatsapp "indesiderati" dalloscienziato, nella qualita' di direttore generale dell'Istitutoper l'Energia e la ricerca di New Delhi in cui lei era appenastata assunta.

(AGI) - New Delhi, 23 feb. - L'indiano Rajendra Pachauri si e'dimesso da presidente del Comitato intergovernativo dell'Onuper i cambiamenti climatici (Ipcc), organismo che guidava da 12anni, in seguito alle accuse di molestie sessuali rivoltegli dauna giovane ricercatrice di New Delhi. Lo ha annunciato l'Onuin un comunicato. Il 74enne aveva gia' dovuto disertare unariunione in Kenya dopo che una 29enne aveva denunciato di averricevuto mail, sms e messaggi Whatsapp "indesiderati" dalloscienziato, nella qualita' di direttore generale dell'Istitutoper l'Energia e la ricerca di New Delhi in cui lei era appenastata assunta. Lo scandalo rischiava di minare gli sforzi per arrivare aun accordo sui cambiamenti climatici in vista del verticemondiale di Parigi, a dicembre. Giovedi' Pachauri dovra' comparire davanti ai magistrati diNew Delhi che per ora non lo hanno fatto arrestare. Pachauri, nominato presidente dell'Ipcc nel 2002 econfermato nel 2008 per un secondo mandato che sarebbe scadutoa ottobre, aveva guidato l'Ipcc alla conquista del Premio Nobelper la Pace nel 2007. L'Ipcc indica la linea sulla lotta ai cambiamenti climaticiper i 194 Stati membri e in un recente rapporto ha avvertito di"un impatto grave, diffuso e irreversibile" sull'uomo e sullanatura se non saranno ridotte in modo drastico le emissioni dianidride carbonica. (AGI) .