India: 15enne resiste a molestie, per vendetta le danno fuoco

(AGI) - Lucknow (India), 26 nov. - In India una quindicenne e'morta una settimana dopo che una banda di balordi le aveva datofuoco come punizione per aver resistito ai loro tentativi dipalparla. E' l'ennesima, terribile tragedia in India, un Paesedove le aggressione sessuali contro le donne continuano adessere all'ordine del giorno. La polizia ha arrestato quattrouomini per l'aggressione avvenuta il 16 novembre in unvillaggio dell'Uttar Pradesh, Shahjahanpur, 300 chilometri asud di New Delhi. La famiglia della vittima ha raccontato alla polizia chesei uomini hanno costretto la ragazza a entrare in una

(AGI) - Lucknow (India), 26 nov. - In India una quindicenne e'morta una settimana dopo che una banda di balordi le aveva datofuoco come punizione per aver resistito ai loro tentativi dipalparla. E' l'ennesima, terribile tragedia in India, un Paesedove le aggressione sessuali contro le donne continuano adessere all'ordine del giorno. La polizia ha arrestato quattrouomini per l'aggressione avvenuta il 16 novembre in unvillaggio dell'Uttar Pradesh, Shahjahanpur, 300 chilometri asud di New Delhi. La famiglia della vittima ha raccontato alla polizia chesei uomini hanno costretto la ragazza a entrare in una casaperche' lei aveva opposto resistenza ai loro gesti lascivi e aitentativi di palparla: gli uomini l'hanno allora cosparsa dicherosene e le hanno dato fuoco. La ragazzina e' statatrasportata in ospedale, ma domenica scorsa e' morta. Lapolizia sta cercando gli altri due autori del crimine. (AGI).