L'incendio di un albergo in Cina ha causato la morte di 18 persone

L'incendio di un albergo in Cina ha causato la morte di 18 persone

Un incendio, scoppiato questa mattina in un albergo di Harbin - capitale della provincia di Heilongjiang, nel nord-est della Cina - ha fatto 18 morti. Lo riporta l'agenzia statale Xinhua, riferendo che è in corso un'indagine per determinare le cause del rogo.

Incendi mortali sono comuni in Cina, dove le norme di sicurezza vengono regolarmente trascurate. Diciotto persone sono morte e altre cinque rimaste ferite, ad aprile, nell'incendio in un locale di karaoke nel sud del Paese. A novembre, un incendio ha fatto 19 morti e otto feriti in una pensione a sud di Pechino.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it