Immigrati: missione al via da luglio, operativa dopo 20

(AGI) - Lussemburgo, 22 giu. - La missione navale contro iltraffico di migranti nel Mediterraneo sara' operativa a partiredalla prima settimana di luglio ma bisognera' attendere il 20,quando i ministri degli Esteri torneranno a riunirsi inConsiglio, perche' il comandante Enrico Credendino presenti aiVentotto i primi elementi sull'avvio dell'operazione. In quellaoccasione, secondo quanto ha riferito un responsabile dellaDifesa Ue, si potra' valutare una possibile evoluzione dellamissione, a quel punto "pienamente operativa" per quantoriguarda la prima fase di intelligence, e a prendere inconsiderazione il passaggio alla seconda fase piu' attiva. Maper

(AGI) - Lussemburgo, 22 giu. - La missione navale contro iltraffico di migranti nel Mediterraneo sara' operativa a partiredalla prima settimana di luglio ma bisognera' attendere il 20,quando i ministri degli Esteri torneranno a riunirsi inConsiglio, perche' il comandante Enrico Credendino presenti aiVentotto i primi elementi sull'avvio dell'operazione. In quellaoccasione, secondo quanto ha riferito un responsabile dellaDifesa Ue, si potra' valutare una possibile evoluzione dellamissione, a quel punto "pienamente operativa" per quantoriguarda la prima fase di intelligence, e a prendere inconsiderazione il passaggio alla seconda fase piu' attiva. Maper questo servira' il sostegno dell'Onu o almeno un accordodella Libia, che al momento e' ancora lontana dall'unita'. L'azione della missione, ha ammesso il funzionario, avviene"in un contesto complesso" in cui si sono gia' verificatiattacchi a navi europee e questo rende impossibile escludereche ci possano essere "effetti collaterali" durante leoperazioni di salvataggio che verranno condotte. "Nella primafase non entreremo nelle acque libiche - ha osservato - masiamo preparati per qualunque evento. Per ora il focus e' sullapreparazione del personale impiegato, le prime settimanesaranno dedicate a questo e poi, progressivamente, ci sara' unamaggiore interazione con Europol e Frontex ma per ora nonabbiamo il mandato di procedere verso la seconda fase: neriparleranno i ministri fra un mese". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it