Immigrati: Bruxelles pianifica uffici migrazione fuori dall'Ue

(AGI) - Roma, 5 mar. - La Commissione europea sta pianificandodi istituire dei 'uffici di migrazione' al di fuori dell'Ue. Ilcommissario Ue agli Affari interni e alle politichesull'immigrazione, Dimitris Avramopoulos, ha annunciato cheBruxelles intende utilizzare gli uffici e le ambasciate deiPaesi Ue per la presentazione delle domande di asilo prima chei migranti raggiungano l'Europa. Cio' con l'obiettivo diridurre il numero di persone che, illegalmente, tenta diraggiungere il Vecchio Continente. A darne notizia e' il quotidiano Guardian, secondo cui inuovi centri potrebbero sorgere in Paesi chiave del transito diimmigrati come l'Egitto,

(AGI) - Roma, 5 mar. - La Commissione europea sta pianificandodi istituire dei 'uffici di migrazione' al di fuori dell'Ue. Ilcommissario Ue agli Affari interni e alle politichesull'immigrazione, Dimitris Avramopoulos, ha annunciato cheBruxelles intende utilizzare gli uffici e le ambasciate deiPaesi Ue per la presentazione delle domande di asilo prima chei migranti raggiungano l'Europa. Cio' con l'obiettivo diridurre il numero di persone che, illegalmente, tenta diraggiungere il Vecchio Continente. A darne notizia e' il quotidiano Guardian, secondo cui inuovi centri potrebbero sorgere in Paesi chiave del transito diimmigrati come l'Egitto, la Turchia, il Libano e il Niger.L'idea, secondo il giornale britannico, sta prendendo piedeall'interno dell'Unione: piace molto alla Francia, ad esempio,mentre il ministro degli Interni tedesco, Thomas de Maiziere,sta spingendo per l'installazione di strutture Ue in Paesi comel'Egitto. La Commissione Ue, prosegue il Guardian, ha finora oppostouna certa resistenza a richieste di questo tipo da parte deiPaesi dell'Unione; la dichiarazione di Avramopoulosrappresenterebbe, dunque, una decisa inversione di tendenza. Secondo il direttore dell'Istituto europeo per le politichedi migrazione, la creazione di uffici di migrazione fuoridell'Ue costituirebbe "un passo enorme". "Significa avvicinarsiad un sistema di asilo comune europeo", ha spiegato l'esperta.(AGI)Rmi/Tig.