Harrison Ford si schianta con aereo "ha evitato una strage"

(AGI) - Los Angeles, 6 mar. - Brutta avventura nei cieli dellaCalifornia per Harrison Ford. L'attore, ai comandi di unmonoelica degli anni '40, si e' schiantato su un campo da golfa Venice, poco fuori Los Angeles, riportando la frattura di unbraccio e una brutta ferita alla testa. Testimoni hanno raccontato alla Nbc News che l'attore hacompiuto una manovra quasi miracolosa per evitare diprecipitare sul centro abitato vicino al campo e in questo modo"ha salvato numerose vite" e ha "evitato una strage". Ilprotagonista di Indiana Jones ha mantenuto i nervi saldi, viaradio

Harrison Ford si schianta con aereo "ha evitato una strage"

(AGI) - Los Angeles, 6 mar. - Brutta avventura nei cieli dellaCalifornia per Harrison Ford. L'attore, ai comandi di unmonoelica degli anni '40, si e' schiantato su un campo da golfa Venice, poco fuori Los Angeles, riportando la frattura di unbraccio e una brutta ferita alla testa. Testimoni hanno raccontato alla Nbc News che l'attore hacompiuto una manovra quasi miracolosa per evitare diprecipitare sul centro abitato vicino al campo e in questo modo"ha salvato numerose vite" e ha "evitato una strage".

Il figlio "E' malconcio"

Ilprotagonista di Indiana Jones ha mantenuto i nervi saldi, viaradio ha chiesto autorizzazione alla torre di controllo pereffettuare un atterraggio di emergenza, ma non e' riuscito adarrivare alla pista e solo con l'aiuto dei 'flap', che danno ladirezione al velivolo, e' riuscito a 'centrare' il campo dagolf di appena nove buche. "Papa' e' malconcio, ma sta bene, e'un uomo straordinariamente forte", ha raccontato il figlio suTwitter. Un testimone, Carlos Lugo, 63 anni, ha raccontato chestava giocando a golf quando ha visto l'aereo, decollato dalvicino scalo di Santa Monica, perdere potenza al motore einvertire la rotta nel tentativo di tornare indietro pereffettuare un atterraggio d'emergenza. Ma "quando era sopra dinoi era gia' troppo tardi per raggiungere lo scalo", haprecisato.

Guarda la galleria fotografica

A quel punto il Ryan PT-22 ha urtato alcuno alberied e' atterrato sulla 'pancia', tanto che il carrello, fisso enon retrattile sul quel velivolo, si e' spezzato. Ford, 72 anni, e' un appassionato di volo, come molti altriattori statunitensi (John Travolta e Tom Cruise per citare ipiu' noti) e pilotava un rarissimo Ryan PT-22 d'epoca daaddestramento militare. L'attore aveva gia' subito l'esperienzadi precipitare al suolo. Era il 23 ottobre del 1999 e sitrovava ai comandi di un elicottero Bell 206L6 LongRanger conun istruttore. In quel caso, pero', furono entrambi moltofortunati. L'attore era al secondo tentativo di una manovraclassica di emergenza cui i piloti di elicottero si addestranosempre: l'autorotazione.

Guarda il video

Quando si effettua si simula lospegnimento dei motori ma grazie alle pale che continuano aruotare spinte dall'aria mentre si perde quota, si riesce adatterrare contenendo i danni. Quella volta pero' Ford dovevaspegnere i motori e riaccenderli dopo aver perso solo 100 metridi quota. Ma i motori non ripartirono e la manovra da simulatadivenne reale. L'elicottero' precipito' effettivamente ma non asasso come avrebbe fatto un aereo e nessuno si feri'. Adattutire l'urto anche il caso fortuito che l'elicottero tocco'terra sul letto di un fiume in California vicino al lago Pirunei pressi di Santa Clarita. (AGI).