Grecia: muro di Berlino, Merkel "niente aiuti prima di referendum"

(AGI) - Berlino, 1 lug. - "Nessun negoziato sui nuovi aiutiprima del referendum in Grecia". La cancelliera tedesca AngelaMerkel e' intransigente nel sostenere che Atene "non harispettato in pieno i suoi obblighi", anche se "il negoziatocon la Grecia resta aperto". "Adesso siamo in attesa delreferendum - dice la Merkel -. Prima del referendum nessunadiscussione su nuovi aiuti puo' aver luogo", anche perche' aquesto proposito ci sara' bisogno dell'approvazione delBundestag. Cosi' come la Grecia ha il diritto di tenere unreferendum, i 18 paesi dell'area euro hanno il diritto dirispondere in modo

(AGI) - Berlino, 1 lug. - "Nessun negoziato sui nuovi aiutiprima del referendum in Grecia". La cancelliera tedesca AngelaMerkel e' intransigente nel sostenere che Atene "non harispettato in pieno i suoi obblighi", anche se "il negoziatocon la Grecia resta aperto". "Adesso siamo in attesa delreferendum - dice la Merkel -. Prima del referendum nessunadiscussione su nuovi aiuti puo' aver luogo", anche perche' aquesto proposito ci sara' bisogno dell'approvazione delBundestag. Cosi' come la Grecia ha il diritto di tenere unreferendum, i 18 paesi dell'area euro hanno il diritto dirispondere in modo "proporzionato". "La porta del negoziato e'sempre stata aperta - dice ancora Merkel - e resta aperta". Ilministro dell'Economia tedesco, il socialdemocratico, SigmarGabriel in linea con la Merkel sostiene che l'Europa "trovera'una soluzione" alla crisi greca in base all'esito delreferendum di domenica prossima. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it