Gorilla ucciso, la polizia indaga sui genitori del bimbo

La coppia, finita nel mirino degli animalisti, potrebbe essere incriminata per negligenza - VIDEO

Gorilla ucciso, la polizia indaga sui genitori del bimbo
Bimbo aggredito da gorilla  

Roma - L'inchiesta della polizia di Cincinnati sull'uccisione di un raro gorilla nello zoo della citta' che si era avvicinato ad un bimbo di 3 anni caduto nel recinto dei primati si sta concentrando sui genitori del piccolo. Secondo quanto riferisce la Bbc il procuratore della contea di Hamilton Joseph Deters sta aspettando dagli investigatori gli elementi per la possibile incriminazione per negligenza dei genitori. Allo stesso tempo ha chiarito che non saranno perseguiti i responsabili dello zoo che hanno autorizzato l'uccisione di Harembe, l'esemplare femmina di 17 anni che si era avvicinata al piccolo caduto nel recinto.

Gia' ieri investiti da uno tsunami di accuse sui social network la mamma del bimbo, M.G., 32 anni, e il compagno D.D., 37, si sono difesi su Facebook: "Come societa' siamo svelti a giudicare un genitore che puo' perdere di vista un figlio e chi mi conosce sa che controllo da vicino i miei bambini. Gli incidenti possono accadere e sono grata che ci fossero le persone giuste nel posto giusto", ha sottolineato. (AGI)