Negli Usa 50 procure indagano sulle pratiche anti-concorrenza di Google

Nel mirino, Alphabet di Google che domina ricerca e pubblicità online

google antitrust indagini concorrenza
 Afp
 Google

Tutte e 50 le procure generali di una quarantina di Stati degli Usa, democratici e repubblicani, hanno avviato un'indagine ufficiale contro le cosiddette società Big Tech, sulle loro pratiche commerciali e l'uso dei dati personali degli utenti. Nel mirino, Alphabet di Google che domina ricerca e pubblicità online. Le ultime indagini si sommano a una revisione all'inizio di quest'anno da parte del regolatore federale delle principali piattaforme online per determinare se hanno "soffocato" l'innovazione o ridotto la concorrenza. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it