Giornalismo: il NYT vince il Pulitzer per il reportage sull'ebola

(AGI) - New York - Il New York Times ha vinto duepremi Pulitzer per un reportage sull'epidemia di Ebola inAfrica occidentale  [...]

(AGI) - New York. 21 apr. - Il New York Times ha vinto duepremi Pulitzer per un reportage sull'epidemia di Ebola inAfrica occidentale "che ha messo in luce le responsabilita'delle autorita' e coinvolto il pubblico". A fianco delblasonato quotidiano internazionale si e' aggiudicato un premioprestigioso il South Carolina's Post andCourier per una serie di articoli sulle violenze domestiche daltitolo emblematico: "Finche' morte non ci separi". "Sonocontento che il Pulitzer abbia riconosciuto il valore di questotipo di giornalismo" ha detto Doug Perdue, uno dei quattrogiornalisti il cui lavoro ha spinto il parlamento statale alegiferare in difesa delle donne vittime di violenza. Il premioper il miglior reportage fotografico e' andato al St. LouisPost-Dispatch per la copertura data ai disordini di Ferguson,Missouri. Al Seattle Times e' andato il riconoscimento per lamigliore cronaca locale e a Carol Leonnig del Washington Post,quello per l'articolo sulle falle nel servizio di protezionedel presidente Obama. Il premio per il giornalismoinvestigativo e' andato al Wall Street Journal per "MedicareUnmasked" e al reporter del New York Eric Lipton per il lavorosulla pressione esercitata da lobbisti su parlamentari egovernatori. Premiati anche Zachary Miderdi Bloomberg; Rob Kuznia, Rebecca Kimitch e Frank Suraci delDaily Breeze of Torrance, California; Diana Marcum e MaryMcNamara del Los Angeles Times; Lisa Falkenberg dello HoustonChronicle e Kathleen Kingsbury del Boston Globe. Migliorvignettista e' stato giudicato Adam Zyglis del Buffalo News. Ma il Pulitzer non e' solo giornalismo. Il premio per ilmiglior romanzo e' andato ad Anthony Doerr per "Tutta la luceche non vediamo" (pubblicato in Italia da Rizzoli) e quello perl'opera teatrale a Stephen Adly Guirgis per "Between Riversideand Crazy". Miglior opera storica quella che David I. Kertzerha dedicato a "Il Papa e Mussolini: storia segreta di Pio XI edell'ascesa del fascismo in Europa". Per la poesia e' statopremiato Gregory Pardio e per la musica Julia Wolfe, autrice di"Anthracite Fields." (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it