Giappone: niente flatulenze a Hokkaido, ecco galateo per turisti

Giappone: niente flatulenze  a Hokkaido , ecco galateo per turisti
Hokkaido Giappone 

Tokyo - Eruttazioni, flatulenze e funzioni corporee in pubblico? No grazie! E' l'invito che la Hokkaido Tourism Organization fa ai turisti che decidono di visitare l'isola definita "il paradiso dell'accoglienza giapponese".

A seguito di un'ondata di cattivi comportamenti da parte di turisti cinesi, l'organizzazione si e' posta come obiettivo quello di insegnare il galateo ai visitatori che arrivano nell'isola piu' settentrionale del Giappone.

E lo fa con una divertente brochure scaricabile dal proprio sito e sottolineando in tutti i modi che il galateo giapponese si basa su come evitare di dare fastidio e disagio agli altri. "Naturalmente le funzioni corporee sono una parte necessaria della vita umana, ma si prega di essere discreti quando si visita il Giappone", avverte la guida per il turista poco educato. Le vignette ricordano ai visitatori quali siano le buone maniere alle quali attenersi in tante situazioni: se si fa shopping o se ci si trova in albergo, come usare la toilette, come comportarsi in uno stabilimento balneare, rispettare le regole e come buttare l'immondizia. La brochure mette in guardia anche il turista dall'essere in ritardo e dal rubare le posate al ristorante. I giapponesi, di indole tranquilla e silenziosa, restano particolarmente sorpresi e infastiditi dalle conversazioni ad alta voce: e' quindi buona norma abbassare la voce al ristorante o nei mezzi pubblici. Sono state stampate oltre 800mila copie della guida per il galateo e sono distribuite in tutti i pub e le attrazioni turistiche di Hokkaido. (AGI)