Una giacca di Melania (da 39 dollari) è diventata un caso politico

Lo spolverino con la scritta "A me non importa, e a te?" indossata dalla First Lady durante la visita ai bambini migranti separati dai genitori 

Giacca melania Trump 
CHIP SOMODEVILLA / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP 
Melania Trump con la giacca con su scritto "A me non importa, e a voi?" sale a bordo dell'Air Force One
 

E' arrivata a Mc Allen in Texas a sorpresa - mentre il marito era impegnato a spegnere a Washington l'incendio dei migranti separati dai loro bambini - e la sua giacca è diventata subito un caso.

La First Lady Melania Trump, già da tempo impegnata in campagne umanitarie quasi a dover compensare la linea 'zero tollerance' del marito, questa volta ha fatto parlare di sé soprattutto per uno spolverino verde con sopra, in evidenza, la scritta "I really don't care. Do u?" (A me non importa, e a te?). Frase che ha scatenato la fantasia di tutti i giornali americani: era forse riferita al presidente Usa? O forse non le importa dei migranti?

Intanto un dettaglio non da poco: lo spolverino in questione non è di Dolce & Gabbana né di nessuno degli stilisti amati da Melania e con cui, in qualità di ex modella, ha una certa confidenza, ma un modello di Zara in vendita a 39 dollari.  E non è nemmeno dell'ultima collezione: come ha fatto notare su Twitter un giornalista di moda, risale al 2016, quindi stava da un pezzo nel guardaroba della First Lady.

"No è solo una giacca, nessun significato nascosto" ha fatto sapere nel pomeriggio la portavoce Stephanie Grisham. E la stessa first lady, che si è cambiata al suo arrivo per indossare una camicia beige, ha spiegato con dettaglio e precisione il motivo della sua visita al centro di detenzione dei bimbi separati dai genitori. "Sono qui per informarmi sulla struttura, dove so che tenete bambini sul lungo termine. Vorrei anche chiedervi come posso aiutare questi bambini a riunirsi con le loro famiglie al più presto".

"Se i media vogliono perdere tempo a speculare sul suo guardaroba invece che spiegare la sua visita per aiutare i bambini facciano pure" ha poi ironizzato su Twitter la Grisham.

Ma ormai il 'caso giacca' ha travolto i network Usa. In un editoriale la Cnn spiega che in fondo quello che fa, dice, e anche indossa, una first lady importa eccome: che avrebbero i media fatto con Michelle Obama? Probabilmente la stessa cosa. E il New York Times fa notare che non è la prima volta che Melania fa una scelta inusuale, come quando indossò i tacchi a spillo nella sua visita in una zona devastata dall'uragano.

"Cosa stava pensando - si legge in un commento -, lei è un ex modella con una particolare attenzione alla propria immagine, non penso che abbia fatto una scelta casuale". Una bagarre su cui è dovuto intervenire anche il marito presidente, in persona che ha spiegato che sua moglie è al confine perché "è preoccupata, come lo siamo tutti" e ora "ha imparato a conoscere il meccansimo delle fake news".

 

 
 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.