Ghana: vendeva carne umana al mercato, arrestata una donna

Accra - Orrore ad Accra, dove una donna cercava di vendere carne umana al mercato. Arrestata  tra i banchi del mercato di Adabraka e portata in commissariato, si e' rifiutata di rispondere alle domande. Si sospetta che faccia parte di una setta e fosse stata mandata a vendere la carne a scopi rituali. La polizia di Accra ha reso noto che la carne e' stata mandata in laboratorio per essere analizzata.
In Ghana la vendita, il consumo e ogni tipo di commercio di parti umane costituiscono un crimine generalmente associato a pratiche di cannibalismo. (AGI)