Germania: aggressione a candidata sindaco, Merkel "scioccata"

(AGI) - Berlino, 17 ott. - La cancelliera tedesca, AngelaMerkel, si e' detta "scioccata" per l'aggressione allacandidata indipendente a sindaco di Colonia, Henrietta Reker,accoltellata mentre faceva campagna elettorale in vista delvoto di domenica. Merkel, ha riferito un suo portavoce, "si e' dettascioccata e ha condannato l'aggressione". La polizia hadefinito l'attacco come "razzista e politicamente motivato". Il44enne tedesco che ha colpito la candidata, infatti, l'avrebbeidentificata con la politica di accoglienza ai migranti dellacancelliera e della sua Cdu. (AGI).l

(AGI) - Berlino, 17 ott. - La cancelliera tedesca, AngelaMerkel, si e' detta "scioccata" per l'aggressione allacandidata indipendente a sindaco di Colonia, Henrietta Reker,accoltellata mentre faceva campagna elettorale in vista delvoto di domenica. Merkel, ha riferito un suo portavoce, "si e' dettascioccata e ha condannato l'aggressione". La polizia hadefinito l'attacco come "razzista e politicamente motivato". Il44enne tedesco che ha colpito la candidata, infatti, l'avrebbeidentificata con la politica di accoglienza ai migranti dellacancelliera e della sua Cdu. (AGI).l