Gb: viceministro Giustizia, successo Amal Clooney grazie a marito

(AGI) - Londra, 15 set. - L'avvocato Amal Clooney "ottiene icasi legali di piu' alto profilo e tutti la vogliono (comelegale) perche' e' sposata con George Clooney. E ingaggiandolasi ottiene grande attenzione (dai media) ai propri casi". Ilduro, a tratti sgarbato, atto d'accusa viene dal viceministrodella Giustizia britannico, Edward Faulks, a sua volta exavvocato di fama. La signora Clooney, 37 anni, di recente ha perso il suocaso piu' importante, quello della difesa di uno dei trereporter di al Jazeera (la rete qatariota detestatadall'attuale governo perche' considerata sostenitrice deiFratelli Musulmani), Mohamed

(AGI) - Londra, 15 set. - L'avvocato Amal Clooney "ottiene icasi legali di piu' alto profilo e tutti la vogliono (comelegale) perche' e' sposata con George Clooney. E ingaggiandolasi ottiene grande attenzione (dai media) ai propri casi". Ilduro, a tratti sgarbato, atto d'accusa viene dal viceministrodella Giustizia britannico, Edward Faulks, a sua volta exavvocato di fama. La signora Clooney, 37 anni, di recente ha perso il suocaso piu' importante, quello della difesa di uno dei trereporter di al Jazeera (la rete qatariota detestatadall'attuale governo perche' considerata sostenitrice deiFratelli Musulmani), Mohamed Fahmy, condannato a 3 anni direclusione. Da ultimo, ricorda il conservatore Daily Telegraph, haavuto tra le mani casi di grande notorieta', inclusa la difesadel deposto presidente delle Maldive Mohamed Nasheed. Ma le suescelte, tra cui quello di indossare un'abito rosso da 925sterline di Dolce e Gabana per visitare il suo cliente inprigione, non e' passata inosservata tra i suoi colleghi. Parole forse dettate anche dall'invidia ma che sembranocondivise anche da altri avvocati. Jonathan Ames, direttore delsito legale 'Legal Cheek', sostiene che "la fuori e' pieno diavvocati intelligenti, molti con una considerevolmente piu'impressionante esperienza nella difesa dei diritti umani diAmal Clooney. Ma i suoi 'muscoli' intellettuali eprofessionali, incluso anche il suo 'inpressionante' sexappeal, non sono nulla rispetto al fatto di essere sposata aduna star tanto amata di Hollywood chiamata George", riferisceil Daily Telegraph, aggiungendo che lo studio legale DoughtyStreet Chambers, dove Amal lavora dal 2010, non ha volutocommentare le critiche. (AGI)