Gb: scontri in Parlamento fra manifestanti disabili e polizia

(AGI) - Londra, 24 giu. - Mattinata movimentata al Parlamentodi Westminster, dove verso l'ora di pranzo un gruppo didisabili che protestavano contro i tagli e che cercava dientrare nel palazzo si e' scontrato con la polizia chedifendeva la sede della Camera dei Comuni e della Camera deiLord. Secondo la stampa britannica, una donna e' stata portatavia dagli agenti, che tuttavia avrebbero solo provveduto adallontanarla dall'edificio, senza arrestarla. Fra imanifestanti, che fanno parte del gruppo 'Disabled peopleagainst cuts' (persone disabili contro i tagli), c'erano anchedieci attivisti sulla sedia a rotelle. Secondo

(AGI) - Londra, 24 giu. - Mattinata movimentata al Parlamentodi Westminster, dove verso l'ora di pranzo un gruppo didisabili che protestavano contro i tagli e che cercava dientrare nel palazzo si e' scontrato con la polizia chedifendeva la sede della Camera dei Comuni e della Camera deiLord. Secondo la stampa britannica, una donna e' stata portatavia dagli agenti, che tuttavia avrebbero solo provveduto adallontanarla dall'edificio, senza arrestarla. Fra imanifestanti, che fanno parte del gruppo 'Disabled peopleagainst cuts' (persone disabili contro i tagli), c'erano anchedieci attivisti sulla sedia a rotelle. Secondo quanto riportail Belfast Telegraph, a presidiare il palazzo del poterebritannico erano presenti circa 30 poliziotti che hanno formatouna vera e propria barriera umana per impedire al gruppo dientrare ai Comuni, dove il primo ministro David Cameron stavarispondendo in quel momento alle domande dei parlamentari. Imanifestanti hanno accusato la polizia di aver usato "una manotroppo pesante". Scotland Yard con una nota ha comunquesottolineato di non aver effettuato fermi o arresti. (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it