Gb: scandalo sesso Ukip, Oxford smonta credibilita' accusatrice

(AGI) - Londra, 11 dic. - L'Universita' di Oxford ha negato cheNatasha Bolter, la donna di 35 anni che ha accusato di avancesil segretario generale dell'Ukip Roger Bird, abbia maistudiato in uno dei suoi college. E' un grave colpo allacredibilita' della candidata dell'United Kingdom IndependenceParty che ha fatto scoppiare lo scandalo sessuale all'internodel partito. La donna era passata dal Labour al partitoeuroscettico di Nigel Farage e aveva accusato di molestiesessuali, pochi giorni fa, Roger Bird, segretario generale delpartito. Al centro dell'odierna vicenda legata al curriculum,la sua presunta carriera, piu' volte

(AGI) - Londra, 11 dic. - L'Universita' di Oxford ha negato cheNatasha Bolter, la donna di 35 anni che ha accusato di avancesil segretario generale dell'Ukip Roger Bird, abbia maistudiato in uno dei suoi college. E' un grave colpo allacredibilita' della candidata dell'United Kingdom IndependenceParty che ha fatto scoppiare lo scandalo sessuale all'internodel partito. La donna era passata dal Labour al partitoeuroscettico di Nigel Farage e aveva accusato di molestiesessuali, pochi giorni fa, Roger Bird, segretario generale delpartito. Al centro dell'odierna vicenda legata al curriculum,la sua presunta carriera, piu' volte esposta in interviste edocumenti ufficiali. Bolter ha affermato in diverse occasioni,infatti, di aver studiato politica, filosofia ed economia alWadham College, ma di questa sua frequentazione dei corsi nonesisterebbe alcuna traccia. Mentire sul proprio curriculum vitae, nel Regno Unito, e'giudicato come un fatto molto grave, soprattutto in questocaso, in quanto la donna era stata presentata agli elettoridell'Ukip come una laureata a Oxford. La stampa britannica stamettendo in rilievo, in queste ore, come sia comunque moltoraro che l'ateneo della citta' inglese, fra i piu' prestigiosial mondo, intervenga in uno scandalo pubblico e mediatico.Bolter ha intanto lasciato l'Ukip, mentre il segretariogenerale e' stato sospeso ed e' in attesa di un'inchiestainterna. Fra le accuse di molestie sessuali, la principale eraquella relativa ad alcune vicende che sarebbero avvenutedurante un colloquio preliminare in vista della candidatura.Bolter sosteneva come l'interesse del segretario andasse "benoltre" quello politico e che Bird avesse tentato, propriodurante il colloquio, di avvicinarsi alla donna. Bird hacomunque sempre sostenuto come la relazione fosse consensuale esecondo il Daily Telegraph avrebbe gia' mostrato al suo partitodiverse decine di sms con i quali la candidata diceva di"amare" il segretario del suo partito. (AGI).