Gaza, bilancio vittime sale a 135 Uccisi 2 nipoti leader Hamas

(AGI) - Gaza City (Territori Palestinesi), 12 lug - Dopo unanotte di combattimenti continuano i raid israeliani sullaStriscia di Gaza. Il bilancio delle

Gaza, bilancio vittime sale a 135 Uccisi 2 nipoti leader Hamas

(AGI) - Gaza City (Territori Palestinesi), 12 lug -  Combattimenti senza tregua lungo la Striscia di Gaza.

Una serie di raid israeliani ha causato altri 8 morti. Il bilancio delle vittime del conflitto tra israeliani e palestinesi di Hamas incinque giorni sale dunque a 135, di cui 23 sonobambini.

Gli ultimi bombardamenti hanno colpito la citta' di Gaza e i villaggi di El-Bureij Jabaliya. Tra le ultime vittime, ha affermato il ministero della salute di Gaza, ci sono una donna e un adolescente. 

Sono morti nei raid israeliani due nipoti dell'ex premier di gaza e leader di Hamas, Ismael Haniyeh quando questa e' stata centrata da un missile. Lo riferisce il Jerusalem Post. 

Domani incontro Gb-Usa-Francia e Germania per tregua

Appelo Onu per il cessate il fuoco

Tre bambine disabili sono morte in un bombardamento israelianoche ha colpito un orfanotrofio di Beit Lahya, nel nord dellaStriscia di Gaza: lo sostiene l'agenzia palestinese Quds Press.Nel raid sarebbero rimaste ferite alcune infermiere dellastruttura. Nessun commento da parte di Israele che in altreoccasioni ha accusato i miliziani palestinesi di nascondererazzi e armi anche all'interno di moschee, ospedali e altriistituti di cura.

Altri cinque palestinesi sono rimasti uccisi in un nuovoattacco israeliano, sale cosi' a 21 il bilancio delle vittimenella quinta giornata dell'operazione israeliana.Secondo il responsabile dei servizi medici palestinesi, Ashrafal-Qudra, i 5 sono rimasti uccisi nel quartiere occidentale diSheikh Radwan.

Tre uomini sono stati uccisi stamane nel quartiere di Tufah,alla periferia orientale di Gaza City. Ma poco prima duepersone erano rimaste uccise nella sede di un'associazione perdisabili, a Beit Lahiya. Secondo fonti locali, le incursioni distamane hanno colpito moschee e abitazioni di esponenti diHamas nell'enclave costiera.

Di rimando i palestinesi, hanno lanciato circa 520 tra colpi dimortaio e razzi verso Israele (140 razzi sono statiintercettati dal sistema difensivo antimissile "Iron Dome"). Lesirene d'allarme Codice Rosso hanno risuonato a piu' riprese.Iron Dome, il sistema di difesa missilistico, ne haintercettati almeno due nei cieli sopra il centro di Israele.Fonti palestinesi nella Striscia di Gaza hanno riferito che levittime dei raid israeliani nella notte sono state almeno 16.

Razzi contro Gerusalemme caduti in Cisgiordania

Le persone che sono rimaste ferite sono 940 fino al quinto giorno di combattimenti, inoltre sono state rase al suolo 282 case e altre 9000 sono state danneggiate. A fornire i dati il ministro dell'Edilizia e dei Lavori pubblici di Gaza.

L'esercito ha inoltre reso noto diaver colpito almeno 60 obiettivi nell'enclave governato daHamas; il che ha portato ad almeno 1.160 i bersagli di Hamas edella Jihad Islamica centrati da quando, nella notte tralunedi' e martedi', e' cominciata l'operazione 'ProtectiveEdge'.