Freddo polare negli Usa, a Buffalo morte 4 persone in una bufera di neve - Video e Foto

(AGI) - New York - Stati Uniti nella morsa del gelo:un'ondata di freddo polare ha fatto scendere le temperaturealmeno intorno alo  [...]

Freddo polare negli Usa, a Buffalo morte 4 persone in una bufera di neve - Video e Foto

(AGI) - New York, 19 nov. - Stati Uniti nella morsa del gelo:un'ondata di freddo polare ha fatto scendere le temperaturealmeno intorno alo zero in tutti e 50 gli Stati americani,Hawahii comprese. La situazione piu' critica nella parteoccidentale dello Stato di New York, dove una violenta tempestadi neve causato quattro morti a Buffalo e ha indotto leautorita' a dichiarare lo stato di emergenza. Si tratta del novembre piu' freddo registrato in tutto ilPaese dal 1976, con temperature minime che di norma vengonoregistrate soltanto dai mesi di dicembre e gennaio. La neve e' caduta in maniera copiosa, anche 13 cm all'ora,e in alcune zone si e' sfiorato il record degli Stati Uniti dineve caduta nelle 24 ore, arrivando a quota 193 cm.

Guarda il video e la galleria fotografica

Ilgovernatore di New York, Andrew Cuomo, ha dichiarato lo statodi emergenza in 10 conteee ha dispiegato la Guardia Nazionaleper aiutare i residenti ad affrontare le intemperie e avvertitoche il maltempo potrebbe durare fino a venerdi'. La tempesta halasciato piu' di 1,2 metri di neve nella contea di Erie; epotrebbe superare il record di 2,1 metri in cinque giorni,registrati a Buffalo nel 2001. Nella parte occidentale delloStato, si sono registrati quattro morti correlati allasituazione di maltempo: una persona e' deceduta in un incidentedi traffico, tre per malori mentre spalavano la pesante coltredi neve. La tempesta che ha sorpreso Buffalo e dintorni e' nota come'effetto lago': il vapore dell'acqua dei Grandi Laghi sicongela in forma di neve e diventa una tempesta; lapeculiarita' e' che a poca distanza da una zona coperta dallaneve se ne puo' trovare senza traccia alcuna di essa. Anche se la situazione peggiore si registra a Buffalo, cisono stati incidenti anche in New Hampshire, Michigan, NorthCarolina e Indiana. (AGI).