Francia: "una tigre alle porte di Parigi", ma e' solo un gattone

(AGI) - Parigi, 15 nov. - In Francia la grande paura e'passata: il misterioso felino che era stato avvistato nellecampagne alle porte di Parigi e per il quale era statainnescata un'imponente caccia grossa, non e' affatto un tigre,piuttosto un grosso gatto o magari una lince. Lo hannoassicurato le autorita' locali dopo due giorni di allarme efrenetica (quanto infruttuosa) caccia grossa; una caccia a cuia un certo punto hanno partecipato fino a 200 tra poliziotti eagenti, aiutati persino da un elicottero. Giovedi' le autorita'avevano detto ai residenti della zona, un'area boschiva a

(AGI) - Parigi, 15 nov. - In Francia la grande paura e'passata: il misterioso felino che era stato avvistato nellecampagne alle porte di Parigi e per il quale era statainnescata un'imponente caccia grossa, non e' affatto un tigre,piuttosto un grosso gatto o magari una lince. Lo hannoassicurato le autorita' locali dopo due giorni di allarme efrenetica (quanto infruttuosa) caccia grossa; una caccia a cuia un certo punto hanno partecipato fino a 200 tra poliziotti eagenti, aiutati persino da un elicottero. Giovedi' le autorita'avevano detto ai residenti della zona, un'area boschiva a unaquarantina di chilometri da Parigi, di rimarsene a casa eportare i bambini a scuola in macchina; ventiquattr'ore dopohanno chiarito che il felino che si aggira nella zona e' moltomeno pericoloso di una tigre, anzi probabilmente e' solo ungrosso gatto randagio. L'allarme aveva avuto grande risalto suimedia nazionali e non. La 'tigre' era stata avvistato nelparcheggio di un supermercato giovedi' mattina, non lontanodalla cittadina di Montevrain. Nel clima di ansia generale, ilsindaco della cittadina si era spinto a dire che l'animalepoteva pesare anche una settantina di chilogrammi; e gli'esperti' si erano sperticati nel mettere in guardia spiegandoche l'animale magari si era appisolato su qualche ramod'albero, ma sicuramente era affamato perche' non nutrito dadiverse ore. Ora la marcia indietro: il direttore dell'Ufficiocaccia e fauna selvatica, Eric Hansen, ha assicurato che ilfelino in questione probabilmente pesa poco piu' di unatrentina di chili e comunque "non e' pericoloso". .