Francia: tassisti in rivolta contro UberPop, 2. 800 in piazza

(AGI) - Parigi, 25 giu. - Tassisti in rivolta in Francia contro"la concorrenza selvaggia" di UberPop: centinaia di tassistihanno indetto uno sciopero nazionale illimitato per chiedere divietare l'applicazione che mette in contatto diretto clienti eautisti privati. Secondo la polizia, hanno aderito quasi 2.800 tassisti intutta la Francia e sono stati creati almeno "una trentina" diposti di blocco. La Francia e' a soqquadro. L'accesso ai tre terminal alprincipale aeroporto di Parigi, Rossy-Charles de Gaulle, nelnord della citta', e' stato bloccato; bloccato anche Orly. Lacircolazione e' stata interrotta a Porte Mallot, uno dei

(AGI) - Parigi, 25 giu. - Tassisti in rivolta in Francia contro"la concorrenza selvaggia" di UberPop: centinaia di tassistihanno indetto uno sciopero nazionale illimitato per chiedere divietare l'applicazione che mette in contatto diretto clienti eautisti privati. Secondo la polizia, hanno aderito quasi 2.800 tassisti intutta la Francia e sono stati creati almeno "una trentina" diposti di blocco. La Francia e' a soqquadro. L'accesso ai tre terminal alprincipale aeroporto di Parigi, Rossy-Charles de Gaulle, nelnord della citta', e' stato bloccato; bloccato anche Orly. Lacircolazione e' stata interrotta a Porte Mallot, uno deiprincipali punti di ingresso alla capitale, dove i tassistihanno preso d'assalto e incendiato due vetture con conducente.Sono dovuti intervenire gli agenti in tenuta anti-sommmossa e ipompieri con gli idranti, ma in mezzo a scene caotiche sonostati anche lanciati petardi e bruciati cassonettidell'immondizia. Anche gli accessi alle due stazioni dellacapitale sono stati bloccati da una dozzina di vetture, Tensioni sono in corso anche anche a Lione, Bordeaux, Tolosa,Lille e Strasburgo. A Marsiglia sono anche stati bruciaticopertoni, cosi' come a Nizza dove e' stata sequestrata unabottiglia molotov. A Bordeaux sono bloccate la stazione, learterie principali e il Palazzo di giustizia. Fermo anchel'aeroporto di Cannes. I tassisti sono furiosi nei confronti del servizio UberPop,perche' mette in collegamento i clienti con autisti privati alprezzo piu' basso dei tradizionali tassisti. I tassisti temonodi perdere il lavoro. UperPop e' stato vietato in Francia dalmese di gennaio, ma la legge viene applicata con difficolta' eil servizio ha continuato a operare. Il ministro dell'Interno,Bernard Cazeneuve ha chiesto al prefetto di Parigi di emanareun'ordinanza che vieti l'attivita' del servizio, esortandocomunque a evitare violenze. Il sindacato dei tassisti sara' ricevuto nel primopomeriggio a Matignon dal ministro dell'Interno e sarannopresenti anche rappresentanti dei ministeri dell'economia e deitrasporti. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it