Ferguson: Holder, indagine federale prosegue

(AGI) - Washington, 25 nov. - L'indagine federale sulla mortedi Michael Brown, il 18enne ucciso a Ferguson, in Missouri,dall'agente Darren Wilson, "va avanti". Lo ha sottolineato ilministro della Giustizia americano, Eric Holder, commentando ladecisione del Gran giuri' di non incriminare l'agente.Definendo la morte del giovane Brown "una tragedia", Holder nonha escluso che si possa arrivare ad un'incriminazione perviolazione dei diritti civili. "Per quanto possa esservidisaccordo sulla decisione del Gran giuri', questi sentimentinon dovrebbero indurre alla violenza", ha aggiunto ilguardasigilli che ha anche invitato le forze dell'ordine arispettare i diritti

(AGI) - Washington, 25 nov. - L'indagine federale sulla mortedi Michael Brown, il 18enne ucciso a Ferguson, in Missouri,dall'agente Darren Wilson, "va avanti". Lo ha sottolineato ilministro della Giustizia americano, Eric Holder, commentando ladecisione del Gran giuri' di non incriminare l'agente.Definendo la morte del giovane Brown "una tragedia", Holder nonha escluso che si possa arrivare ad un'incriminazione perviolazione dei diritti civili. "Per quanto possa esservidisaccordo sulla decisione del Gran giuri', questi sentimentinon dovrebbero indurre alla violenza", ha aggiunto ilguardasigilli che ha anche invitato le forze dell'ordine arispettare i diritti dei manifestanti. (AGI).