Evacuazione aerea abitanti Alberta a rischio per incendi

Almeno altre 25.000 persone costrette a lasciare le loro case dopo i 70.000 di Fort McMurray

Evacuazione aerea abitanti Alberta a rischio per incendi
Incendio Canada Fort McMurray

Ottawa - Gli incendi che stanno devastando la regione dell'Alberta, il cuore dell'area petrolifera delle sabbie bituminose canadesi, hanno spinto le autorità ad organizzare l'evacuazione aerea di almeno 25.000 persone che sono state costrette ad abbandonare le loro case ed ora rischiano di restare intrappolate a nord di Fort McMurray. Lo ha annunciato il premier della regione Rachel Notley. Le operazioni di evacuazione inizieranno in serata per le prime 8.000 persone. (AGI)