Europol, terroristi filo-Isis 'lupi solitari' malati di mente

Secondo l'agenzia di polizia non c'è prova che ci sia l'Isis dietro gli attentati a Nizza, Magnaville, Orlando e Wurzburg - Alfano, finora Italia Paese sicuro

Europol, terroristi filo-Isis 'lupi solitari' malati di mente
ATTENTATO a nizza 

Bruxelles - Dietro i recenti attentati a Nizza, Magnaville, Orlando (Usa) e Wurzburg (Germania) non c'e' l'Isis, ma lupi solitari malati di mente. Lo scrive Europol nel rapporto sugli attacchi terroristici individuali, pubblicato oggi nel giorno della diffusione del rapporto annuale 2015 sull'attivita' terroristica in Europa.. "Non c'e' alcuna evidenza - si legge - che possa suggerire che il responsabile degli attacchi di Nizza sia un membro dello Stato Islamico".

Isis diffonde video dell'attentatore di Wurzburg

E Ancora: "Nonostante Isis abbia rivendicato la responsabilita' dietro gli ultimi quattro attacchi di Orlando (Stati Uniti), Magnaville (Francia), Nizza (Francia) e Wurzburg (Germania), nessuno di questi quattro attacchi sembra essere stato pianificato, organizzato logisticamente o compiuto direttamente da Isis, secondo le informazioni a disposizione".

Autore strage Nizza, uomo dissoluto radicalizzatosi sul web

L'agenzia di polizia europea rileva che quella delle organizzazioni non e' probabilmente l'unica sfida. "Nonostante un numero di attori solitari spieghino i loro atti con la religione o l'ideologia, il ruolo delle potenziali malattie mentali non dovrebbe essere sottovalutato".

Alfano, finora Italia Paese sicuro

Europol ricorda che il responsabile della strage di Nizza "soffriva di disordini psichiatrici ed era sotto cura". (AGI)