Europee, Ppe: "nessun dialogo con Salvini, è contro l'Europa"

Europee Ppe no dialogo con Salvini
Foto: Alberto PIZZOLI / AFP
 Matteo Salvini

Un'alleanza o un dialogo tra il Partito Popolare Europeo e la Lega “non ci sarà”, perché Matteo Salvini “ci sta mostrando che non è pro-europeo”. Lo ha detto il vicepresidente del gruppo del Ppe all'Europarlamento, Esteban Gonzalez Pons, a margine di una conferenza stampa a Strasburgo. “Noi siamo un partito pro-europeo” e “dopo le elezioni la nostra preferenza andrà ai partii pro-europei, ha spiegato Gonzalez Pons.  

“La preferenza del Ppe è molto chiara: quei partiti che sono a favore dell'Europa sono nostri alleati naturali; quelli che sono contro l'Europa non hanno speranze di parlare con noi”, ha detto Gonzalez Pons, che ha sottolineato: “Dopo la Brexit, non ci possiamo permettere un'Italia anti-europea". Il Ppe "ascolterà attentamente quello che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ci vorrà dire. L'Italia è un Paese fondatore della Ue e speriamo che non perda il suo spirito europeista”, ha aggiunto Gonzalez Pons.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.