Migranti: dall'Ue 38,2 mln a Italia, soldi a Interno e Difesa

Bruxelles - La Commissione europea ha deciso di rendere disponibili 38,2 milioni di Euro per l'Italia quale sostegno alla gestione del fenomeno migratorio

Migranti: dall'Ue 38,2 mln a Italia, soldi a Interno e Difesa
Migranti Italia Sicilia (Afp)

Bruxelles - La Commissione europea ha deciso di rendere disponibili 38,2 milioni di Euro per l'Italia quale sostegno alla gestione del fenomeno migratorio. Si tratta di fondi di emergenza per rispondere alla "forte pressione" migratoria, che verrano garantiti attraverso il Fondo per la sicurezza interna (Isf) e il Fondo per l'integrazione, l'immigrazione e l'asilo (Amif).
Nello specifico risorse per 13,5 milioni saranno date al ministero dell'Interno per sostenere i costi di gestione delle frontiere, con particolare attenzione alle spese di attuazione delle procedure operative, il rafforzamento dei controlli e della sorveglianza alle frontiere cosi' come il potenziamento dei servizi di assistenza sanitaria e linguistica. Un secondo contributo da 2,5 milioni di euro sempre a favore del ministero dell'Interno verranno garantite per misure a sostegno dei minori non accompagnati. Ulteriori 22,2 milioni di euro saranno dati al ministero della Difesa (16,7 milioni) e alla Guardia costiera italiana (5,5 milioni) per le operazioni di pattugliamento e soccorso in mare, e l'acquisto di nuovi strumenti ed equipaggiamenti necessari per il controllo delle acque italiane. Con questo nuovi pacchetto di aiuti, sale a 62,7 milioni di euro l'assistenza finanziaria dell'Ue all'Italia nella gestione dei migranti.