Estate tragica per i base-jumper, muore italo-norvegese Polli

Il 31enne ha perso la vita a Chamonix, 4 giorni fa l'incidente mortale dell'altoatesino Uli Emanuele. A giugno deceduto il padovano Zanon

Estate tragica per i base-jumper, muore italo-norvegese Polli
 Alexander Polli base jumper morto a Chamonix Francia

Francia - Solo 4 giorni fa era morto il base jumper altoatesino Uli Emanuele, schiantatosi con la sua tuta alare contro una montagna in Svizzera. Oggi e' stata la volta dell'italo-norvegese Alexander Polli. Il 31enne, riferisce Le Dauphine, residente a Chamonix era in volo con la sua tuta nella zona di Brevent vicino casa quando ha preso in pieno un albero ed e' morto sul colpo a quota 1.500 metri.

L'allarme e' stato lanciato stamane alle 10,55. Per i base jumper, la cui fame di adrenalina fa talvolta perdere il lume della ragione, e' stata un'estate tragica. Il 13 giugno era morto sempre vicino Chamonix Dario Zanon, 33enne padovano. (AGI)