Esplosione in Polonia per una fuga di gas, 4 morti e 4 dispersi

La deflagrazione ha distrutto una casa a Szczyrk, una stazione sciistica nel sud del Paese

esplosione polonia morti

Quattro persone sono morte e altrettante sono disperse a causa di una potente esplosione per una fuga di gas che ha distrutto una casa mercoledì sera a Szczyrk, una stazione sciistica nel sud della Polonia. Un centinaio di pompieri è ancora al lavoro in cerca di sopravvissuti tra le macerie.

Secondo il voivode (prefetto) della regione della Slesia, Jaroslaw Wieczorek, uno dei quattro corpi trovati è di un bambino. Al momento dell'esplosione, seguita da un'incendio, nell'abitazione si trovavano otto persone, ha aggiunto.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it