Strage a Istanbul, morti 9 tedeschi

Strage a Istanbul, morti 9 tedeschi
Turchia attentato Istanbul (Afp)

Roma -  Colpito il cuore di Istanbul. Un kamikaze si è fatto esplodere a piazza Sultanahmet e ha causato almeno 10 morti, di cui 9 sarebbero turisti tedeschi. Il ministero degli Esteri di Berlino, interpellato dal quotidiano tedesco, ha sottolineato che "non si può escludere che cittadini tedeschi siano morti nell'esplosione". Una decina i feriti tra cui almeno un peruviano e un norvegese. 

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan ha affermato che il kamikaze che ha compiuto l'attacco è di "origine siriana". 

Il video della strage - esclusiva Agi

 

 

La piazza Sultanahmet è la zona più turistica della metropoli turca, perché ospita, tra le altre attrazioni, il complesso della Moschea Blu e la basilica di Hagia Sofia. Secondo quanto riferito dall'agenzia Dogan, l'esplosione è avvenuta alla fermata del tram Dikilitas, sotto l'obelisco di Teodosio. Diverse ambulanze sono giunte sul posto e la polizia ha isolato la piazza.  

Vai alla galleria fotografica


 

Incendio, centro commerciale parte asiatica Istanbul

La Farnesina sta verificando se ci sono italiani coinvolti nell'esplosione. L'unità di crisi è in costante contatto con il consolato italiano. (AGI) 

(12 gennaio 2016)