Esplode battello a Bali, due morti. Illesi i due italiani a bordo

Almeno 18 feriti tra i 129 passeggeri, tutti turisti. Esclusa la pista terroristica

Esplode battello a Bali, due morti. Illesi i due italiani a bordo
 Bali esplode imbarcazione

Denpasar (Indonesia) - C'erano anche due turisti italiani a bordo del battello saltato in aria nel porto di Padangbai, nell'isola di Bali. L'esplosione ha causato la morte di un'austriaca e una spagnola, oltre a 18 feriti tra cui alcuni europei molto gravi. Illesi i nostri connazionali, come si apprende da fonti locali, mentre continuano le verifiche delle autorita'. Sulla barca, che trasportava 129 passeggeri, c'erano anche britannici, francesi, portoghesi, irlandesi e spagnoli. L'esplosione sarebbe avvenuta per un incidente al serbatoio di carburante. Le autorita' escludono l'ipotesi di un attacco terrorista.

L'esplosione non sarebbe stata causata da un ordigno ma da un guasto imprecisato nel motore del traghetto. Incidenti simili si sono verificati altre volte in passato in Indonesia, un paese i cui livelli di sicurezza marittima sono considerati scarsi. L'imbarcazione era appena partita dal porto di Padang Bai alla volta dell'isola di Gili Trawangan, con a bordo diversi turisti: almeno 17 britannici, e poi francesi, italiani, portoghesi, irlandesi e spagnoli. (AGI)